Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti, visita la pagina dedicata. Informativa ai sensi dell'art. 13 D.Lgs. 30 giugno 2003 n.196.

Lunedì 25 novembre è morto Ettore Zerbino psichiatra e psicoanalista, socio di Apeiron. Un amico, un maestro che ha sempre accompagnato l'esercizio etico e appassionato dellapsicoanalisi con l'impegno politico e sociale. Ne è testimonianza la fondazione, con alcuni colleghi medici, del l’Associazione Umanitaria Medici contro la tortura, ONLUS che si dedica alla cura delle vittime di tortura.

All'interno di Apeiron abbiamo condiviso, per molti anni, cartel, seminari, casi clinici, psicodramma.

Rino, come sempre è stato chiamato, è stato un appassionato studioso del testo biblico epsicoanalitico.

Pubblichiamo quindi questo scritto, a lui particolarmente caro, dove si intravede l'origine e originalità di un pensiero allo stesso tempo creativo e rigoroso.

Per Rino l'incontro con l'ignoto, con il mistero, lascia sempre un resto, un segno che si iscrive nella carne.

Il sintomo di Penuel di Ettore Zerbino versione pdf